Meet Ava Hangar – Un weekend drag

Tendone di circo dell’Associazione Fuma che ‘nduma
presso il parco Longis in Via del Follone a Savigliano
per informazioni 3791855836

Venerdì 4 ottobre
Dalle 12,00 alle 14,00 Ava Hangar, e altre drag vi aspettano a pranzo nel locale più Drag della provincia di Cuneo Trattoria ” La Cascina ” Savigliano Strada Oropa, 11 San Salvatore di Savigliano
Dalle 20,00 alle 22,00 laboratorio di avvicinamento al Drag
Alla ricerca della propria diva interiore aperto a tutt* ma proprio a tutt*

Sabato 5 ottobre INGRESSO GRATUITO
Dalle 17,00 alle 19,00 “Aspettando Tender” chiacchierata informale con Ava Hangar
Ore 19,00 Drag Aperitivo
Ore 21,00 “Tender – Spartito Dissonante per una drag queen”

Nel 1976 appaiono per la prima volta sul piccolo schermo, sono l’australiano Neil Hansen, il messicano Tito Le Duc e l’italiano Mauro Bronchi. Lo showman, conduttore radiofonico e televisivo Renzo Arbore li scova nel locale gay romano “L’Alibi” e li vuole fortemente nella sua rivoluzionaria trasmissione televisiva “l’altra domenica” accanto a Roberto Benigni e Milly Carlucci. I tre cantano “Fatti più in la uh uh” si fanno chiamare “Le Sorelle Bandiera” e sulla loro partecipazione si scatenano critiche e polemiche, sono le prime Drag queen ad apparire sul piccolo schermo italiano. Sono gli anni 70 e tre uomini vestiti da donne da molti sono considerati impresentabili nella televisione nazionale, ma il pubblico sta cambiando e lo straordinario successo della trasmissione fa delle Sorelle Bandiera dei veri e propri personaggi di culto. Sono passati più di 40 anni, il mondo è cambiato e quello Drag oggi è sinonimo di arte, spettacolo e intrattenimento. In America le trasmissione sulle Drag vincono gli Emmy Awards e artisti del calibro di Ru Paul sono delle vere e proprie icone nazionali tanto da essere raffigurato tra le statue di cera del museo Madame Tussauds di New York. In la scena è composita, variegata e multiforme dove già i nomi d’arte: Antonella Credici, Tachi Pierina, Celine Din Don, Lucrezia BorKia… sono irresistibile motivo di richiamo per un mondo artistico tutto da scoprire. In tutto il territorio nazionale esistono concorsi e serate, veri e propri, show in cui le drag esibiscono doti canore, attoriali, coreutiche, i loro costumi sono sfarzosi, i tacchi mai inferiori ai 20 cm, grandiose le parrucche, gioielli, merletti, possono ispirarsi alle diverse culture del mondo, alle varie epoche, al mondo del circo o dei cartoni animati.
Ad agosto, per la prima volta dal 2003, da quando è stato istituito, il titolo di Miss Drag Queen Italia è stato vinto dalla concorrente piemontese. Ava Hangar (il suo nome Drag) ha sbaragliato la concorrenza nazionale con un numero ispirato al Rocky Horror Picture Show, che unisce le arti circensi al canto e la danza. Lui si chiama Riccardo ed ha dieci anni di esperienza nel mondo dello spettacolo, è regista circense e frequenta un master di coreografia a Rotterdam. Scrive Agata Pagani su TargatoCN: In “Tender” Riccardo si trasforma in Ava Hangar, soubrette di altri tempi, volutamente un po’ svampita, sempre ironica con se stessa e il suo pubblico. La sua figura ricorda un po’ Silva Coscina, con il suo fascino, un po’ Marisa Laurito, con la sua ironia pungente, la capacità di prendersi sempre in giro, di ridere di se stessi e della società senza mai offendere. Sul palco Ava canta, intervista il pubblico, ricalca con eleganza i luoghi comuni del mondo delle Drag: da “Grazie dei fiori”, ai sospiri, agli sguardi rivolti al cielo, alle tre ore di trucco e parrucco necessari per trasformarsi. “Tender” ha debuttato a Mirabilia ed è stato votato miglior spettacolo della XIV edizione del festival giovanile “Il Ruggito delle Pulci”.
Sarà in programma all’interno del fine settimana dedicato al mondo delle Drag Queen

Data

Ott 04 - 05 2019
Expired!

Ora

10:00 am - 9:30 pm

Maggiori informazioni

Continua a leggere

Luogo

Via del Follone, 12038 Savigliano CN, Italia
Via del Follone, 12038 Savigliano CN, Italia
REGISTRA
QR Code